Ricetta Zeppole di San Giuseppe al forno | Semprefarmacia.it
Spedizione gratuita oltre i 29,9 € SPEDIZIONI IN 24/48 ORE GRATIS OLTRE I 29,9 €
SEMPREFARMACIA.IT: RAPIDI, CONVENIENTI, SEMPLICI
9%
di sconto extra su qualsiasi
prodotto se acquisti prima di:
gg
ore
min
sec
Carrello carrello
0
wishlist
Wishlist
login
Login

Ricetta Zeppole di San Giuseppe al forno

Le video-ricette di Semprefarmacia.it
Per la festa del pap, una ricetta classica: le gustosissime zeppole di San Giuseppe con crema pasticcera

 

semprefarmacia.it

semprefarmacia.it

Uno dei dolci tipici per la festa del papà è senza dubbio la buonissima Zeppola di San Giuseppe. Che sia fritta o al forno, resistere a questa bontà è davvero impossibile. Noi ti proponiamo la ricetta delle zeppole di San Giuseppe al forno, farcite con l’immancabile crema pasticcera e un’amarena a dare un tocco di colore e sapore ulteriore.

Seguendo tutti gli step, ti aiuteremo nel preparare la pasta per la zeppola e la crema pasticcera per guarnirla. Non si tratta di una ricetta eccessivamente difficile ma è necessario seguire con attenzione ciascun passaggio per ottenere il risultato finale sperato.

Ingredienti

Ingredienti per la realizzazione di 8-12 zeppole di San Giuseppe (a seconda delle dimensioni desiderate).

Per la zeppola:

  • 4 uova
  • 150g di farina 00
  • 45g di burro
  • 250ml di acqua

Per la crema pasticcera:

  • 200g di latte
  • 70g di zucchero
  • 20g di amido di mais (maizena)
  • 50g di panna fresca liquida
  • 2 tuorli
  • buccia di limone

Per la guarnizione:

  • amarene

Come fare le zeppole di San Giuseppe: segui i passaggi

Dopo controllato di avere tutti gli ingredienti necessari, inizia la preparazione della pasta choux

Versa l'acqua in una pentola, aggiungi il burro tagliato a cubetti e lascialo fondere a fiamma moderata

Una volta sciolto il burro, aggiungi la farina tutta insieme e mescola rapidamente con un mestolo di legno

Continua a cuocere finché l'impasto non si staccherà dalle pareti della pentola

Trasferisci il composto in una ciotola e lascialo intiepidire per qualche minuto, poi inizia ad aggiungere le uova una per volta

Mescola continuamente per evitare di formare grumi. Se dovessero formarsi, non ti preoccupare: continua a lavorare l’impasto fin quando non otterrai la giusta consistenza

Una volta pronto, riponi l'impasto in una sac à poche con una punta a stella

Fodera una teglia con la carta forno e crea con l’impasto due cerchi uno sopra l’altro (per bloccare la carta forno sulla teglia, metti un po' di impasto tra la teglia e la carta forno)

Dopo aver preriscaldato il forno a 200°, riponi le zeppole in forno e cuoci a 200° per i primi 10 minuti (preferibilmente con forno ventilato)

Trascorsi 10 minuti, abbassa la temperatura a 180° (senza aprire il forno) e completa la cottura per altri 25 minuti, fino a che le zeppole non risulteranno gonfie e dorate

Trascorsi i 25 minuti, apri leggermente lo sportello del forno e lascia cuocere per altri 5 minuti in modo che le zeppole si asciughino anche all'interno

Al termine della cottura, togli le zeppole dal forno e lasciale raffreddare completamente

Intanto procedi con la preparazione della crema pasticcera. Unisci in un pentolino il latte, la panna e la scorza di limone e lascia cuocere fino ad ebollizione

In una ciotola unisci i tuorli con lo zucchero

Monta con una frusta, fino ad ottenere un composto fluido e cremoso

Non appena latte e panna iniziano a bollire, elimina la buccia di limone

Unisci poco alla volta il latte e la panna al composto di zucchero e uova che hai appena preparato e sbatti con una frusta

Trasferisci il composto in una ciotola e unisci l'amido di mais, continuando a sbattere con la frusta fino ad ottenere un composto uniforme

Trasferisci il composto in un tegame e cuoci a fuoco basso, mescolando continuamente, finché la crema non si sarà addensata

Quando la crema sarà densa, trasferiscila in una ciotola, coprila con la pellicola a contatto per evitare che si formi la patina e lasciala raffreddare

Una volta fredda, riponi la crema pasticcera in una sac à poche e comincia a farcire le zeppole

Parti dall’interno della zeppola, bucando la pasta choux in un punto, poi guarnisci la parte superiore

Se di tuo gradimento, aggiungi su ciascuna zeppola un'amarena

Ecco pronte le tue zeppole di San Giuseppe

DEVI SAPERE

Le zeppole non farcite si possono conservare fino a 1 settimana, chiuse in una scatola di latta. Una volta farcite, invece, si possono conservare in frigorifero ma devono essere consumate entro massimo 2 giorni. Non è possibile invece conservare l'impasto crudo.

Guarda la videoricetta

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Semprefarmacia.it (@semprefarmacia.it)